Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

La città di Asiago ha ospitato il popolo del Triathlon Veneto riunito per festeggiare i propri Campioni. La 7.a Festa del Triathlon Veneto si è svolta presso il Teatro Millepini, struttura messa a disposizione da parte dell’Amministrazione Comunale di Asiago, ed è stata organizzata dal Comitato Regionale Veneto presieduto da Vladi Vardiero in collaborazione con l’ASD Triathlon 7C.

300 tra atleti, dirigenti e tecnici presenti al tradizionale incontro che si è concluso con un brindisi finale offerto dal comitato organizzatore.

Presenti alla cerimonia l’Assessore allo Sport del Comune di Asiago, Franco Sella e il Delegato del Coni Point di Vicenza MdS Giuseppe Falco che ha portato i saluti del Presidente Regionale del Coni Gianfranco Bardelle.

Sul palco si sono succeduti oltre 200 atleti appartenenti alle categorie preagonistiche, agonistiche giovanili, senior e master i quali hanno ritirato i premi di classifica per la Coppa Veneto Kids e Age Group. Premiati anche i 108 atleti che hanno acquisito il titolo di Campioni Regionali Assoluti e di Categoria nei 6 Campionati disputatisi nel 2018 sulle diverse distanze e specialità.

Le classifiche finali della Coppa Veneto Kids per i Giovanissimi (categorie Minicuccioli, Cuccioli, Esordienti) vedono 1 SILCA ULTRALITE (TV), 2  RUN RAN RUN Triathlon (PD) , 3 EROI DEL PIAVE (TV), 4 T'N'T SSD (VR), 5 CUS PADOVA UNIPD (PD). Per i Giovani (categorie Ragazzi, Youth A e Youth B) invece la classifica è la seguente: 1 SILCA ULTRALITE (TV), 2  EROI DEL PIAVE (TV), 3 RUN RAN RUN Triathlon (PD), 4 T'N'T SSD (VR), 5 Leosport (VI).

Per Senior e i Master nella Coppa Veneto Age Group, torneo sviluppatosi su 14 gare, con 21 società iscritte e 783 atleti partecipanti la classifica è la seguente: 1.a A3 (TV), 2.a PADOVA TRIATHLON (PD), 3.a EROI DEL PIAVE (TV), 4.a ASI TRIATHLON NOALE (VE), 5.a RHODIGIUM TEAM (RO).

Alla conclusione della festa sono stati premiati i “migliori” atleti, giovani, master, paratriathleti, ufficiali idi gara, dirigenti e tecnici.

Miglior arbitro Aldrigo Flavio Aldrigo, miglior Tecnico e Dirigente Fabio Vason del Padova Triathlon, Miglori atleti Giovani Chiara Lobba, del Rari Nantes Marostica (VI) e Beduzzi Davide del TNT (VR), per gli Age Group, Virna Stavla Padova Triathlon e Mirko Lazzaretto Rari Nantes Marostica (VI). Hanno chiuso le commoventi premiazioni riservate al paratriathlon con Giovanni Mancini del TNT (VR) e Tommaso Lodde del Triathlon Treviso.

In occasione della Festa è stata presentato ufficialmente il Campionato del Mondo di Winter Triathlon in programma proprio ad Asiago il prossimo 9 e 10 febbraio, prima gara iridata della ITU, la federazione mondiale del Triathlon. Il Winter Triathlon, ovvero la specialità invernale che prevede l’alternanza della corsa, della MTB e del fondo, tutto rigorosamente su neve, sarà probabilmente disciplina olimpica alle  prossime olimpiadi invernali che si svolgeranno in Cina nel 2022. Questo riconoscimento consentirebbe di far diventare la federazione del Triathlon l’unica ad avere specialità sia nella edizione estiva che invernale delle olimpiadi.