Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Si è concluso all'insegna del successo il Campionato Italiano Giovani, prima gara nazionale del settore dopo la pandemia che ha visto la partecipazione di 500 triathleti appartenenti alle categorie YA, YB e JU, provenienti da tutte le regioni d'Italia!

Nella collaudata location del centro sportivo di Lovadina, messo a disposizione dal patron Remo Mosole, grazie alla regia di Giuliano Pavanello, presidente degli Eroi del Piave, società organizzatrice, alla consulenza tecnica di Alberto Casadei, Responsabile tecnico giovanile di macroarea, e al supporto della Fitri, è stata data la possibilità, finalmente, ai migliori atleti italiani delle categorie giovani di confrontarsi e contendersi il podio per il titolo italiano.

Presente il Presidente federale Luigi Bianchi il quale, assieme al vice Presidente Marco Comotto, presidente della commissione giovani, ha salutato le tante promesse del triathlon italiano, i tecnici e i dirigenti delle società presenti che stanno lavorando per far crescere  la nostra disciplina.

E nel Veneto si continua a lavorare per i Giovani: domenica 20 settembre si torna a gareggiare sull'altopiano di Asiago, a Roana, per la seconda edizione del Lonaba Cross Duathlon, 3.a tappa del Progetto Giovani 2020 Veneto, gara organizzata dalla 7C Asiago.

Qui di seguito il link per scaricare la guida tecnica.

http://www.veneto.fitri.it/veneto/download/category/97-comunicati.html

Vi aspettiamo tutti!!!!

camp ita gio 2020 medaglie